Trucco Passaggio Moneta attraverso il Tavolo

EFFETTO:
Una normalissima moneta sparisce tra le mani del prestigiatore sotto gli occhi dello spettatore.

SPIEGAZIONE:
Un magico gioco da avere sempre a portata di mano potrebbe essere questo della moneta attraverso il tavolo. Forate, con un trapano una moneta da 1 o 2 euro, vicino all’orlo. Attraverso questo buco legate un filo elastico resistente lungo circa 20 – 25 centimetri. All’estremità opposta del filo legate una spilla da balia che fisserete all’interno della manica destra della giacca. Tenete il braccio penzolante lungo il corpo, la moneta dovrà trovarsi a circa 8 – 10 centimetri dal polso. quando vi chiederanno di fare un gioco prendete la moneta, stringetela esattamente sopra il foro, ponetela sul tavolo e senza mai lasciarla andare, copritela con le dita della mano destra. Fate scorgere ancora per un pò la moneta, senza peraltro far scorgere l’elastico, muovendo lentamente, in senso rotatorio, la mano destra, pronunciate la parola magica che più vi piace sollevando leggermente le dita . Attenzione questo movimento non dovrà essere percepito da vi guarda. Continuate a muovere la mano destra sul tavolo come nulla fosse accaduto e dopo qualche istante ritraetela indicando come sia passata attraverso il tavolo. Ovviamente sin dall’inizio si teneva già una moneta nella sinistra che stava sotto al tavolo apparentemente pronta a prendere la moneta che veniva giù.

Trucco per Dividere due cannucce legate fra loro

Questo è un trucco molto semplice che chiunque saprebbe fare. Il trucco consiste nel riuscire a dividere due cannucce legate fra loro, vi starete chiedendo come ? Be se siete curiosi di scoprirlo guardate questo video e poi  riuscirete a farlo anche voi.

[youtube id=”ynitfiqjzck”]

Gioco Prestigio Dell”Accendino bic spiegazione

Ecco un bellissimo gioco che potresti fare per stupire i tuoi amici, l’unica cosa di cui hai bisogno è un accendino Bic, il gioco consiste nel creare un’illusione ottica con il semplice movimento delle mani e delle dita, tramite la sicronicità del movimento potrai far apparire e scomparire la scritta bic presente sull’accendino.
Il gioco che vi propongo è molto semplice, con un po di pratica chiunque potrà stupire i propri amici, quindi vi consiglio di vedere attentamente il video e di dedicare un po di tempo al giorno nella pratica di questo simpatico gioco illusorio.
[youtube id=”TASAjFXGrNs”]

Come far sparire una moneta con un fazzoletto

Far scomparire una moneta con un fazzoletto è un gioco di magia semplice, e di grande effetto. Richiede preparazione e abilità con le mani, anche se ci sono diversi tipi di trucchi, che possono essere fatti anche senza fazzoletto! Quello che state per vedere nel video seguente, pubblicato su Youtube da “ExpertVillage”, è un trucco di magia con spiegazione molto facile da imparare.

In pratica, il fazzoletto ha un angolo “speciale” che vi farà da strumento per far sparire la moneta. Quest’ultima andrebbe posizionata sul palmo di una mano (nel caso del video tutorial, c’è un bambino che assiste quello che sembra essere un mago professionista).

Il prestigiatore avvolge la mano con un fazzoletto nero, e fa sparire la moneta, stendendo poi per bene il fazzoletto di modo che non si capisca dove sia andata a finire, né si possa pensare di averla afferrata e portata via. Questo è uno dei trucchi di prestigio più famosi da farsi con una moneta che deve sparire nel nulla.

L’altro, sicuramente lo conoscete bene, è quello della moneta che compare dal nulla, tra i capelli di uno spettatori o da dietro il suo orecchio. Per quest’ultimo trucco è necessario avere il guanto truccato o una manica di camicia lunga, nella quale nascondere la moneta da saper poi tirare fuori al momento giusto

Come indovinare la somma di tre carte scelte da uno spettatore

Si tratta di un fantastico gioco di prestigio con cui stupire i vostri amici e parenti: da veri maghi!

Istruzioni

Ciò che vi serve è un mazzo di carte da gioco, contenente quaranta carte. Lo scopo del gioco è quello di individuare la somma di tre carte scelte da uno spettatore, un amico, un parente che volete lasciare a bocca aperta!

Dopo aver consegnato il mazzo da quaranta carte allo spettatore, voltategli le spalle e pregatelo di eseguire le operazioni che gli chiederete. Invitatelo a scegliere cinque carte e posizionarle in fila sul tavolo.
Sopra queste cinque carte, dovrà collocarne altre in modo che la somma del valore della carta più il numero di carte aggiunte sia undici (le figure valgono dieci): ad esempio se una carta vale 6 dovrà metterne sopra altre 5, se una carta vale 4 altre 7, 2 altre 9, se c’è una figura soltanto una. Il seme non è importante.
A questo punto sul tavolo ci sono 5 mazzi diseguali. Pregherete lo spettatore di eliminare due mazzetti e consegnarveli, insieme con le carte rimaste. Fatto ciò, lo spettatore dovrà guardare le carte che sono in fondo ai tre mazzetti rimasti sul tavolo, e sommare il valore delle tre carte fra loro.
Quindi vi girerete guardandolo fisso negli occhi, cercando di scrutare (tutta scena naturalmente!) il valore nelle sue pupille:quindi annuncerete la somma, tra lo sbigottimento e la meraviglia generale saprà proprio il valore esatto!
Il risultato è dato dalla somma delle carte che vi sono state consegnate meno quattro. Nel momento in cui lo spettatore è impegnato a fare i sui calcoli, voi avrete tutto il tempo per contare le carte che vi sono state restituite.

Far scomparire una moneta

Si colloca la moneta sul palmo della mani (fig.1), e chiudendo questa si fa un movimento come se si stesse stropicciando la moneta (fig.2).

Mano aperta con la moneta sul palmo.
(Fig.1) – Mano aperta con la moneta sul palmo.

In realtà invece si fa passare la moneta tra l’indice e il medio o l’anulare (fig.3), sì che aprendo la mano e mostrandola agli spettatori, il palmo apparirà senza nulla.

Momento in cui si chiude la mano.
(Fig.2) – Momento in cui si chiude la mano.

Se chiudiamo la mano che stringe la moneta, questa scivolerà fin sulla punta delle dita e potrà apparire allora che la si tolga da quel luogo.

Passaggio della moneta al dorso della mano
(Fig.3) – Passaggio della moneta al dorso della mano

Se vogliamo mettere la mano che tiene la moneta in condizioni di poterla mostrare ambo le parti non avremmo che da volgere la mano libera nel lato di sotto di quella che tiene la moneta fra le dita, incominceremo ad aprire col pollice della mano libera le dita dell’altra mano cominciando dal mignolo framezzo il quale la moneta scivolerà nell’altra mano (Fig.4).

(Fig.4) – Scivolamento della moneta nell’altra mano.

ALTRO MODO PER FARE SCOMPARIRE UNA MONETA

Collochiamo una moneta sul palmo della mano sinistra, e mettiamo la mano destra sulla sinistra, da questa un po’ discosta (Fig.5). Con un rapido movimento di rotazione il palmo della mano destra resterà unito al dorso della sinistra e la moneta fra le due.

disposizione delle mani
(Fig.5) – disposizione delle mani

Nel cominciare questo movimento di rotazione, diamo con le dita della destra una scossa alle moneta che si introdurrà nella manica del braccio destro (Fig. 6). Continuiamo a strofinare, indi si battano le mani e si mostrano completamente vuote. Poi si inclina il braccio, sì da far scivolare la moneta in una delle due mani, e si depone nel sito più opportuno per il giuoco che deve seguire.

Lo stropicciar delle mani e il movimento di rotazione devono essere simultanei. Quanto più è piccola la moneta, meglio; e per farla scomparire si devono togliere i polsini i quali renderebbero difficile il passaggio della moneta dalla mano alla manica.

(Fig.6) Movimento della moneta.

Come far levitare una carta: Spiegazione trucco di magia

Il primo trucchetto che vi presentiamo è questa simpatica “levitazione” di una carta da poker, spiegata in maniera dettagliata dal ragazzo del video di cui sopra. Anche se è in inglese, riuscirete sicuramente a capire tutti i passaggi per realizzare questo spettacolare e divertente gioco e, quando avrete acquisito una buona manualità, potete riproporlo ai vostri amici e parenti. Vi assicuriamo che l’effetto scenico è molto intrigante, ma sta a voi infondere la giusta “carica emotiva” ai vostri spettatori e, magicamente, la levitazione diventerà un successo!

Insomma ragazzi, bando alle ciance, inforcate le carte e fatele levitare!

[youtube id=”x_d0V_NcmHQ#!”]

Il gioco delle due carte: Spiegazione trucco magia

Quello che vi andiamo a presentare oggi è un trucchetto molto semplice da preparare e da riprodurre ma, soprattutto, incredibilmente ingegnoso: il gioco delle due carte.

Nel video il ragazzo lo chiama “two card trick“, ed è così che funziona effettivamente: due carte (il tre di cuori e l’otto di picche) vengono inserite nel mazzo e, dopo che il ragazzo schiocca le dita e fa scivolare il mazzo da una mano all’altra, queste appaiono magicamente nella sua mano? Non ci credete? Beh fate bene, perché sotto c’è un piccolo trucchetto psicologico (spiegato più che bene dal ragazzo del video)!

Allora, siete pronti per imparare il gioco delle due carte? Se ancora non lo siete, correte a prendere le carte da poker dal cassetto e cimentatevi con questo simpatico ed originale trucchetto di magia!

Come fare scomparire una moneta dal tavolo

I giochi di prestigio con le monete sono sempre affascinanti: possono essere eseguiti ovunque e in ogni momento! Il consiglio è quello di prenderle in prestito dal “pubblico”, che è così sicuro che non si tratta di monete truccate!

Questo gioco di magia è tra i più semplici, consiste nel fare sparire una moneta dal tavolo. Nel video c’è un’aggiunta che può essere anche trascurata, cioè la moneta riappare sotto al “tappetino”. Il gioco è molto semplice, ma occorre realizzarlo con scioltezza e sicurezza per eseguirlo al meglio!

Buona visione!

Come indovinare una carta. Gioco delle 3 file.

Effetto: Lo spettatore sceglie una carta a caso in un mazzetto, poi la reinserisce tra le altre e mischia. Dopodiché il prestigiatore dispone le carte in 3 file e chiede allo spettatore di dire in quale dei tre è presente la sua carta. Basta ripetere per 3 volte questa procedura, dopodiché il prestigiatore è in grado di indovinare con esattezza qual era la carta scelta!

Tutorial: 

1 – Preparare un mazzetto di 21 carte a caso, vanno bene sia quelle da poker che napoletane.
2 – Fare scegliere la carta allo spettatore, reinserirla nel mazzo e farlo mischiare dallo spettatore.
3 – Disporre le carte in 3 fileImportante: mettere la prima carta nella fila 1, la seconda nella fila 2, la terza nella fila 3, e poi nuovamente la quarte nella fila 1, la quinta nella fila 2 e così fino all’ultima carta.
4 – Chiedere allo spettatore di dire solamente in quale delle tre file si trova la carta scelta, senza indicare qual è la carta.
5 – Ricomporre il mazzetto mettendo la fila di carte indicata dallo spettatore nel mezzo.
6 – Ripetere la procedura per altre 2 volte, quindi 3 volte in tutto.
7 – Finale: la carta scelta dallo spettatore sarà sempre l’undicesima carta🙂

Questo gioco di prestigio è un trucco “automatico”, e funziona sempre, per una questione matematica!