4 Assi si trasformano in 4 Re – Gioco con le carte

Si tratta di un bellissimo gioco di magia con le carte dall’effetto veramente spettacolare,  la cui esecuzione è a livello intermedio di difficoltà.

Se avete un po’ di esperienza con i giochi di prestigio con le carte ok, sicuramente – con un po’ di allenamento – riuscirete senza dubbio ad eseguirlo, mentre se siete alle prime armi, oppure se questo è il primo gioco vorreste imparare, beh, vi consigliamo di iniziare da uno più facile!

Detto questo, ecco il tutorial dei “4 Assi che si trasformano in 4 Re”!

Come far apparire una moneta dalla mano. Spiegazione Trucco di magia

Con questo video impareremo a far scomparire una moneta è facile: il bello è far apparire una moneta dal nulla nella propria mano!

Guarda questo video ed imparerai come far comparire nella tua mano una moneta normalissima non truccata! Il tuo pubblico rimmarrà a bocca aperta, e la cosa più bella è che è davvero semplicissimo da realizzare!

 

Bicchiere in equilibrio sulla carta Trucco di magia tutorial

Effetto: prendete una carta da gioco in mano (come illustrato nella figura) e con l’altra poggiate un bicchiere (di plastica o di vetro) sul bordo, fino a lasciare il bicchiere che magicamente resterà in equilibrio sulla carta!

Come fare: mentre si finge di cercare di mettere in equilibrio la carta, con l’indice sorreggere il bicchiere, facendo attenzione a nasconderlo con la carta, assicurandosi che gli spettatori siano di fronte a noi e non di lato.

Come fare il trucco dei sette magici con le carte

Fare il trucco di magia di carte dei sette magici è veramente divertente e molto semplice da fare. Ti riuscirà ogni volta che lo farai, vedrai come si sorprenderanno grandi e piccini. Hai bisogno di 21 carte, servono tutte, ma devono essere dello stesso mazzo. Guarda il seguente articolo di unCome per vederecome fare il trucco di carte dei sette magici.

Prima di tutto metti tre carte in fila (a).

Aggiungi una seconda carta nelle tre file, poi una quarta e così via fino a posizionare le 21 carte (b). Vi saranno sette carte in ogni fila.

Chiede che scelgano una carta e la vedano in segreto. Chiedi in che fila è. Raccogli questa fila, dopo quella alla tua sinistra e mettila sotto la prima. Raccogli quella di destra mettila sopra (a). Rifai tre file (b).

Per concludere chiedi ora in quale fila si trova la carta. Metti questa fila tra le altre due (a). Mantenendo sempre lo stesso ordine, gira le carte. A partire dall’alto conta undici e questasarà la dodicesima carta è quella che hanno scelto.

Il gioco dei quattro assi Spiegazione Trucco di Magia Tutorial

Effetto: Il mago mostra un mazzo di carte che viene diviso in quattro mazzetti poi mischiati con un miscuglio particolare. Alla fine i 4 assi misteriosamente si ritrovano in cima ad ogni mazzetto.

Materiale e Preparazione: Dovete procurarvi semplicemente un mazzo da 52 carte normali. I 4 assi sono in precedenza posizionati in cima al mazzo a faccia in giù.

Spiegazione: L’apprendista mago si presenta davanti allo spettatore e taglia il mazzo formando 4 piccoli mazzetti davanti a sé.  Ora l’ultimo mazzetto a destra avrà in cima i 4 assi.

Prendere il primo mazzetto di sinistra, portare 3 carte sotto ad esso  e una in cima al secondo, al terzo e al quarto mazzetto.  La stessa cosa si fa per il secondo e terzo mazzetto.

Al quarto ci si ritrova ad avere 3 carte qualsiasi sopra il mazzetto e i 4 assi.

Come per gli altri mazzettini, si mettono 3 carte sotto e una sopra ogni mazzetto.

Automaticamente un asso si ritrova a essere in cima a ognuno dei 4 mazzetti.

Dopo aver  creato la suspance magica, girare i quattro assi per mostrare che anche nelle mani di un’apprendista rintracciare i 4 assi è un gioco da ragazzi !

2 Carte prese dal Mazzo e Ritrovarle lanciando il Mazzo Spiegazione Trucco di Magia

EFFETTO:
2 carte vengono prese dal mazzo e mostrate al pubblico,si invita uno spettatore a inserirle nel mazzo in posizioni diverse e distanti tra loro, dopo di che il mago afferma di poter ritrovare le 2 carte scelte in precedenza semplicemente lanciando il mazzo e….ci riesce!

PREPARAZIONE:

per questo gioco è necessario soltanto 1 mazzo di carte

da questo mazzo separate 4 carte dello stesso colore e dello stesso valore ma di semi diversi (nell’immagine 2 io ho preso il 7 e 8 di fiori e 7 e 8 di picche)
N.B. molti sostengono che le carte scure e in particolare i 7 e gli 8 siano le carte che funzionano meglio in questo gioco.

Posizionate le carte come nell’immagine 3: 8 di picche sul fondo, le altre 3 in cima partendo dal 7 di fiori

la preparazione è ora finita.

SPIEGAZIONE DEL GIOCO:

prendete il vostro mazzo di carte con la faccia rivolta verso il basso e girate le prime 2 (7 di picche e 8 di fiori).
importante: fate notare che si tratta di un 7 e un 8 scuro, non nominate MAI i semi in questo gioco…dopo capirete il motivo.

invitate uno spettatore ad inserire le 2 carte nel mazzo, in posizioni diverse e distanti tra loro.
nota:a questo punto potreste mischiare le carte, l’importante è non cambiare la posizione della prima e dell’ultima carta.

bene…ora viene la parte più importante: dovete diventare degli ottimi attori, per convincere il pubblico che voi siete veramente dei maghi…non pensate che sia una cosa facile, x alcuni giochi ci vogliono mesi e mesi di allenamento solo x la presentazione.

Ora che avete le carte nel mazzo affermate di essere in grado di ritrovarle senza girare tutte le carte, che le ritroverete in una frazione di secondo!

prendete il mazzo tra pollice e indice come nell’immagine 6

stringete bene le dita, dopo di che vi basterà “lanciare” il mazzo e…se fatto bene e se le carte sono nuove vedrete che TUTTE le 50 carte del mazzo si muoveranno nella direzione in cui le avete lanciate, mentre invece la prima e l’ultima carta resteranno nelle vostre mani!

fatto questo il vostro gioco è terminato, non voltate subito le carte, in questo modo si creerà un pò di suspance tra il pubblico.
Dite che avete veramente ritrovato le carte in una frazione di secondo….voltatele e….prendetevi gli applausi!

bene…alcune note finali: come avrete capito voi farete inserire nel mazzo il 7 di picche e l’8 di fiori, e alla fine del gioco “troverete” il 7 di fiori e l’8 di picche, se il gioco è fatto in modo corretto NESSUNO si accorgerà che avete “cambiato le carte”.
Altra nota: a fine gioco non rimanete troppo tempo con le 2 carte in vista, mentre vi prendete i complimenti inseritele nel mazzo e mischiate.

La Pallina Mutevole Trucco Magia Spiegazione Completa

EFFETTO:
Questo gioco è considerato un vero e proprio flash poiché dura solo un istante e perciò è adatto come intermezzo fra due altri giochi (per esempio con le carte). Presentate al vostro pubblico una pallina colorata facendo notare che le vostre mani non contengono nient’altro; chiudete le mani tenendo all’interno la pallina e dite che in questo istante sta per avvenire un’incredibile trasformazione; allargate le mani lasciando cadere sul tavolo la pallina che è diventata bianca.

SPIEGAZIONE E PREPARAZIONE:
Procuratevi un piccolo pallone di gomma colorata e tagliatene via il fondo; questo piccolo pezzetto di gomma serve da calza per un anormale pallina da ping pong che cosi vestita sembra veramente colorata (non dovete naturalmente mostrare la parte posteriore); con le mani chiuse sfregate un pò la pallina in modo da riuscire a sfilare la calza, lasciate cadere la pallina trattenendo naturalmente fra le mani il pezzetto di palloncino che non vi sarà difficile occultare e mettere in tasca non appena possibile

Magia per bambini: Il libro che si colora Spiegazione Trucco Magia

In ogni branca della magia esistono alcuni giochi che di diritto sono diventati dei classici inamovibili. Parlando di magia per bambini, uno di questi è sicuramente il libro che si colora. Se avete assistito ad uno spettacolo magico durante un compleanno o una festa scolastica ricorderete sicuramente quel misterioso libro che inizialmente presenta pagine completamente bianche, quindi pagine con figure tratteggiate ed infine figure completamente colorate! Ecco proprio di quello stiamo parlando.

In questo articolo non rivelerò il funzionamento del trucco, visto che l’oggetto in questione costa veramente pochi euro ed è sicuramente più complicato costruirlo che non acquistarlo direttamente (ne esistono con i temi più diversi). Tuttavia se proprio volete provare a costruirne uno per conto vostro potrete trovare una descrizione abbastanza dettagliata nel libro “Corso completo di magia” edito da Mondo Troll di cui trovate un link per l’acquisto al termine di questo articolo.

Ma perchè questo articolo sul libro che si colora? Beh perchè se ben utilizzato questo “attrezzo” potrebbe da solo fare da filo conduttore ad un intero spettacolo di magia per bambini. Giusto per fare un esempio: tra la comparsa delle figure in bianco e nero e quelle colorate, potrete sbizzarrirvi a far comparire (o sparire se preferite) oggetti che richiamino ognuno un colore diverso, potrete chiedere ad ogni bambino di disegnare con la bacchetta magica un animale (se il vostro libro ha come tema gli animali) e via così: le applicazioni sono limitate esclusivamente dalla vostra fantasia!

Un caro amico che si occupa di animazione per bambini a roma esegue durante i suoi spettacoli una versione del libro per bambini che dura circa trenta minuti con risultati che io stesso mi sono stupito di vedere!

Il dado invisibile spiegazione Trucco Magia tutorial Completo

Questo è un effetto di mentalismo con le carte che potete portare sempre con voi. Tutto ciò di cui avrete bisogno sono sei carte da gioco, una previsione (che potrete anche scrivere sul momento) e… un dado invisibile!

Effetto: Sei carte vengono disposte in fila. Lo spettatore lancia un dado immaginario. Mettiamo che “esca” il numero due. Lo spettatore conta due nella fila di carte. La carta a cui è arrivato è un asso. Aprendo la previsione, si leggerà: “Sceglierai l’unica carta rossa”. L’asso sarà in effetti l’unica carta rossa fra le sei.

Esecuzione: Il segreto di questo effetto di mentalismo è racchiuso nella previsione. Quando si scopre che la previsione dice che verrà scelta l’unica carta rossa, tutto sembra abbastanza preciso, e invece è incredibilmente ambiguo. La previsione infatti risulta giusta sia nel caso in cui lo spettatore “scelga” l’unica carta a faccia rossa sia che “scelga” l’unica carta a dorso rosso. Considerando che lo spettatore vedrà l’effetto una sola volta, non si accorgerà che poteva esserci un’altra uscita.

Le carte da utilizzare sono quelle mostrate nell’immagine seguente. Tutte le carte, tranne l’asso di fiori, hanno il dorso blu. Con le carte disposte come segue, siete pronti per eseguire l’effetto.

Date allo spettatore il dado invisibile. Chiedetegli di lanciarlo qualche volta, fino a che non sarà soddisfatto. Alla fine chiedete di lanciare il dado ancora una volta. “Useremo qualsiasi numero esca adesso”. Lo spettatore lancia il dado. Chiedetegli quale numero è uscito. Qualsiasi esso sia, chiedetegli se è soddisfatto o se vuole lanciare nuovamente. Mettiamo che sia soddisfatto; il metodo con cui procederete dipenderà dal numero ottenuto.

Se il numero è uno dite allo spettatore che quel numero rappresenta l’asso.

Se il numero è due, contate due carte da sinistra verso destra, arrivando all’asso.

Se il numero è tre, contate tre carte da sinistra verso destra, arrovando al sei.

Se il numero è quattro, chiedete allo spettatore di contare dalla sua sinistra (la vostra destra) fino a giungere al sei.

Se il numero è cinque, fatelo contare allo stesso modo, fino a giungere all’asso.

Se il numero è sei, dite che la carta scelta è il sei.

Qualunque sia il numero scelto si arriverà comunque all’asso o al sei. In ogni caso una volta arrivati alla carta metteci davanti una moneta per ricordare la selezione.

Se la scelta è caduta sull’asso, girate le altre carte a faccia in basso. Sono tutte a dorso blu. Quindi chiedete di leggere la previsione. Girate quindi l’asso per mostrare che è l’unica carta a dorso rosso.

Se la scelta sarà invece il sei, chiedete allo spettatore di leggere la previsione, quindi girate le altre carte a faccia in alto. Il sei sarà l’unica carta rossa.